KKL Italia Onlus

News

Pillole da Israele – Dicembre 2013

Israele

1. Il miracolo di Hanukà! All’ONU è passata una risoluzione presentata da Israele! È solo la terza volta in 60 anni e la prima con 138 voti a favore, uno contrario e l’astensione di 34 stati islamici. La risoluzione getta nuove basi per la diffusione delle tecnologie agricole per lo sviluppo, e rafforza la lotta per lo sradicamento della povertà e della fame nel mondo.
Fonte: JPost

2. Le colle proteiniche o sintetiche per la chirurgia vascolare dei grandi vasi (carotide, femore ecc.) vengono rese obsolete dalla nuova colla a base di alghe sviluppata da Technion di Haifa e già sul mercato in Europa ed in Israele.
Impressionante l’elenco delle sue caratteristiche vincenti: per saperne di più consulta il sito Sealantis

3. Sono ormai più di 500 i feriti siriani curati in Israele, negli ospedali della Galilea o in un apposito ospedale da campo. Molti si sono salvati grazie ad una tecnica rivoluzionaria e cioè l’utilizzo di plasma liofilizzato sciolto nella normale infusione reidratante, avvenuta immediatamente al confine: sostituisce il normale plasma fresco che deve essere mantenuto surgelato, cosa impossibile sul campo, e che comunque va scaldato prima dell’utilizzo, cosa che allunga pericolosamente i tempi.
Fonte: Times Of Israel

4. Con l’acquisto del sistema di propulsione presso l’Israel Aircraft Industries la SpaceIL si avvicina alla Luna. Diviene sempre più concreta la possibilità di lanciare una sonda che si poserà sul satellite, la più piccola e miniaturizzata di sempre (40kg). Un successo sarebbe un grande trionfo per la tecnologia bianco/azzurra e renderebbe Israele il quarto paese al mondo a posare un veicolo operativo sul satellite della Terra.
Fonte: Times Of Israel

David pacifici

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter