KKL Good Deeds Day

aprile 2 2014

lattina

Ruach Tovà è la Giornata delle Buone Azioni, nata in Israele nel 2007 su iniziativa della filantropa israeliana Shari Arison, è oggi realtà consolidata in molti Paesi.

israele KKLAlla sua ottava edizione e con l’obiettivo di incoraggiare tutti a fare qualcosa di buono, il KKL in Israele, ha unito le forze per il Good Deeds Day, organizzando nella regione meridionale attività ambientali in collaborazione con il Shaked Patrol NGO e la Bnei Akiva Afikei Eretz Yeshiva. Numerosi volontari si sono prestati per la pulizia e il risanamento del Parco Patrol Shaked; inoltre si sono occupati di un progetto speciale per l’installazione di una conduttura d’acqua per irrigare un nuovo mandorleto recentemente piantato. Questo giorno mostra la bellezza della società israeliana: Good Deeds Day mette in evidenza la vera natura dei cittadini israeliani, aiutarsi l’un l’altro per rendere il paese più bello.

Spostandoci a Roma invece, il KKL Italia Onlus era a fianco dell’Ambasciata di Israele in Italia per sostenere questa giusta causa, presso il Policlinico universitario Agostino Gemelli dove è stata organizzata una giornata dedicata alla visita dei bambini ricoverati e ai loro familiari nei reparti di Pediatria, Oncologia pediatrica, Neuropsichiatria e Neurochirurgia infantile. Volontari e animatori sono stati impegnati in attività di intrattenimento con i piccoli pazienti e il KKL ha donato a tutti i bambini delle lattine con un simpatico design. Incoraggiare a fare qualcosa di buono per la comunità e per l’ambiente: se curata e annaffiata dalla lattina potrà crescere una graziosa piantina verde.

Tag: Israele, Keren Kayemeth LeIsrael, kkl, kkl italia

Leggi le altre news su: KKL
Social