Comunità Ebraica di Roma: l’incontro con il Ministro dell’Energia israeliano

settembre 16 2013

Sinagoga-di-Roma

Silvan Shalom, ministro delle risorse energetiche ed idriche d’Israele, ha incontrato esponenti ed autorità della Comunità Ebraica di Roma nella sede del Tempio spagnolo.

L’incontro ha avuto come focus la potenza energetica dello stato di Israele, le risorse di gas e anche quelle di acqua. Quest’ultime vengono utilizzate, ad esempio, tra le alture del Golan e il deserto del Negev a scopo energetico nonostante gli ormai noti problemi di desertificazione.

Il ministro ha anche introdotto l’accordo tra Israele, Cipro e Grecia che si rivela di notevole importanza per i rapporti internazionali tra Israele e le altre nazioni.

L’accordo prevede un cavo sottomarino che collegherà Israele e la Grecia per esportare l’energia prodotta in Medio Oriente.

Anche l’Italia si è dimostrata interessata a questo progetto perché vuole rafforzare la sua potenza nel gruppo che sfrutta il deposito di gas nelle acque israeliane.

Tag: acqua, comunità ebraica, Israele, Negev

Leggi le altre news su: KKL
Social