KKL Italia Onlus

News

Lettera di Daniel Atar, Presidente Mondiale KKL

Riportiamo le parole di solidarietà ricevute da parte di Daniel Atar, Presidente Mondiale KKL:
 
A nome dello Stato di Israele e del KKL, desidero esprimere la nostra vicinanza e solidarietà a voi, leader delle Comunità Ebraiche nella Diaspora, in questo momento difficile. Questo è il momento di unirci, di tenerci in contatto e cercare di aiutare i nostri fratelli e sorelle in Israele e nella Diaspora. Siamo un popolo che ha conosciuto molte difficoltà. Proprio come abbiamo superato le sfide del passato, sono fiducioso che supereremo le sfide di questo momento e che ne usciremo rafforzati e uniti.
 
Anche durante questi giorni difficili, il KKL-JNF continua il suo lavoro per far avanzare lo sviluppo dello Stato di Israele, del Negev e della Galilea e per ridurre le differenze sociali. Tutto ciò, rafforzando nel contempo il legame con le comunità ebraiche nella Diaspora e migliorando la loro identificazione con lo Stato di Israele.
 
Vorrei inviare un messaggio di solidarietà alle vostre comunità e l’augurio di una pronta guarigione a coloro che sono malati e condoglianze alle famiglie che hanno perso i loro cari.
 
Vorrei concludere con la benedizione dell’Hagaddah che ha un significato particolare quest’anno “L’Shana Haba’a B’Yerushalayim HaBnuya”, “L’anno prossimo nella Gerusalemme ricostruita”
 
Clicca qui e scarica il pdf con la lettera originale

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter