KKL Italia Onlus

News

UNA PALMA PER LA VITA – Il NO alla violenza sulle donne del KKL Italia Onlus – COMUNICATO STAMPA

Si è svolta questa mattina presso la terrazza del Pincio a Roma la simbolica cerimonia di piantagione di una palma phoenix dactylifera, donata dal KKL Italia Onlus  in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne con l’associazione Donna Donna Onlus.

Il KKL, che è l’ente ambientalista più antico al mondo, da 119 anni lavora per rendere Israele, desertica un secolo fa, più verde. Oggi con oltre 250 milioni di alberi piantati, offre i risultati delle proprie ricerche nella cura del territorio a numerosi Paesi del Terzo Mondo e collabora con importanti istituzioni internazionali.

Nell’ebraismo il bene della vita è un bene supremo – ha dichiarato Martina Mieli del KKL Italia Onlus – Ogni volta che si fa qualcosa per gli altri, questo migliora noi stessi, rendendoci liberi dal mito della perfezione e da ogni discriminazione. Quando ho conosciuto Nadia, ho preso personalmente carico a nome del Keren Kayemeth LeIsrael di abbracciare la sua causa, prefissandoci insieme, come obiettivo, quello di lasciare un segno tangibile nello stile della nostra Fondazione con una simbolica piantagione. Oggi tutto questo finalmente prende forma. E non in un giorno qualunque, perché il 25 novembre in tutto il mondo si celebra la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, fissata nel 1999 dalle Nazioni Unite. Questa giornata, questa cerimonia, vuole rappresenta un momento in più informare, sensibilizzare, toccando i vostri cuori e quello di milioni di persone, lasciando nella terra un testimone. La piantagione di oggi,  non solo vuole rappresentare un tripudio alla Donna, nella sua dignità, bellezza e potenzialità, ma stimolare le troppe donne che da sole affrontano questa guerra interiore. Nella tradizione ebraica gli alberi sono simbolo di vita, libertà e pace. L’albero è il testimone, il filo conduttore di intere generazioni. Per questo abbiamo scelto il Pincio, uno dei luoghi più romantici e suggestivi della Capitale, dove arrivano centinaia di persone e coppie da tutto il mondo – ha concluso Mieli – affinché si possano mettere le radici contro l’odio e seminare un messaggio di pace nella nostra società.

“Sono commossa ed entusiasta per questo momento prezioso – ha dichiarato Nadia Accetti, fondatrice dell’associazione Donna Donna Onlus – che porta luce e calore nelle mie cicatrici del corpo e della anima. Sono rinata dopo una violenza subita a 16 anni e taciuta. Oggi piantare un albero insieme a tante realtà tutte unite è un sogno, la mia vittoria su anni di dolore e paure. È un atto sacro. Vogliamo donare vita, coraggio, speranza, un caldo abbraccio a tutte le vittime di ogni forma di violenza. Solo l’Amore salva! Ringrazio immensamente le istituzioni, tutte le realtà che da anni ci supportano e in particolare il KKL che, con la Sua storia e sensibilità, ha permesso tutto questo”.

Alla cerimonia erano presenti l’Ambasciatore d’Israele presso la Santa Sede S.E. Oren David, il Vescovo S.E. Mons. Paolo Ricciardi, l’Assessore del Municipio Roma I Centro Cinzia Guido, il Presidente di Religions for Peace Luigi De Salvia, il Direttore del dipartimento Prevenzione delle dipendenze, doping e salute mentale del Ministero della Salute Liliana La Sala, una classe della Scuola Col Di Lana di Roma, l’Assessore della Comunità Ebraica di Roma Giordana Moscati, Silvana Hannuna Limentani, Ziva Fisher Modiano, Roberta Anticoli Nahum per l’Adei Wizo, le Dott.sse Lara Morelli e Francesca Sebastiani del Direttivo Provinciale Fimmg Roma. Tra i vari ospiti, i rappresentanti della Polizia di Stato, dei Vigili del Fuoco, della Marina Militare e dell’Arma dei Carabinieri.

Ai piedi della palma è stata scoperta la targa che recita:

“Phoenix Dactylifera dono del KKL Italia Onlus piantato in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. Campagna Donna Donna Onlus, Solo L’amore Salva – Stop anoressia, bulimia e ogni forma di violenza, discriminazione e dipendenza.

L’inverno è passato: è cessata la pioggia, se n’è andata. I fiori sono apparsi nei campi, il tempo del canto è tornato. Cantico Dei Cantici”

 

UFFICIO STAMPA KKL ITALIA ONLUS

ufficiostampa.kkl@gmail.com

 

 

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter