KKL Italia Onlus

News

Orto: attirare gli insetti fa bene alle piante

coccinella

Quando si coltiva un orto o un giardino occorre sempre tenere presente ilrispetto della biodiversità.

Terra, piante, animali e insetti abitano lo stesso ambiente che abitiamo noi.

Da sempre sosteniamo l’idea di valorizzare la natura creando un giardino ecologicoed oggi più che mai occorre far sì che tutte le pratiche fino ad ora sviluppate, entrino di fatto nella praticità della creazione di un orto e di un giardino.

Essere ecologici

Essere ecologici ,oggi, è molto importante per preservare la salubrità del pianeta da tutti quei danni che vengono generati da un comportamento non ideo. Si può, senza dubbio, adottare uno stile di vita che procuri un bassissimo impatto ambientale.

Di fatto, non si è “green” per il solo fatto di aver coltivato un orto se poi esso viene contaminato da innumerevoli sostanze tossiche.

Le sostanze tossiche, come i pesticidi chimici, uccidono flora e fauna tanto quanto l’inquinamento.

Nella cura dell’orto è fondamentale utilizzare semi a costo zero, abolire gli antiparassitari chimici e prendersi cura dell’ambiente circostante.

Coccinelle e ragni, ad esempio, sono considerati dei veri e propri alleati e per tale motivo occorre utilizzare piccole accortezze che possano attirarli:

  • no alle sostanze nocive;
  • favorire le piante che attirano gli insetti.

Tra le piante che riescono proprio ad attirare i piccoli animali utili, vanno annoverate:

  • Tarassaco
  • Potentilla
  • Salvia
  • Timo
  • Ortica
  • Calendula

Ecco quindi alcune piantine che secondo gli esperti è bene pianificarne la presenza nell’orto.

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter