KKL Italia Onlus

News

Come far crescere rose stupende

come far crescere rose stupende

Lerosesono piante meravigliose in grado di donare profumatissimi fiori. Per assicurare una splendida fioritura,bastano alcuni semplici passi.

In primo luogo bisogna fare attenzione all’attacco di eventuali funghi e parassiti che possono compromettere la riuscita della fioritura.

Indipendentemente dalla coltivazione a terra o in vaso, lamessa a dimoraè consigliabile in ottobre/novembrenelle zone a clima freddo, ingennaio/febbraioin quelle a clima mite.

Attenzione ad una regola base: le radicidella piantina, prima della messa a dimora, devono essere liberate dalle estremità danneggiate con dei tagli netti. Successivamente, immergerle in un secchio d’acqua prima di interrarle. L’interramento deve avvenire ad una profondità di almeno 3-5 centimetri ed innaffiare immediatamente.

Rose in giardino: Ilterrenodeve essere preventivamente ed adeguatamente preparato. Successivamente, in primavera, è possibile vangarlo e concimarlo. Bisogna sottolineare che le rose, generalmente, crescono meglio in terreni fertili, calcarei e drenati. L’esposizione al sole è consigliabile solo per alcune ore, ma molto dipende anche dalla varietà di rose scelte.

Annaffiatura: Attenzione anon abbondare ed a non bagnare fiori e foglie. Il motivo è semplice e risiede nel fatto che ciò favorirebbe l’insorgenza di muffe e funghi.

Potatura: È una pratica che serve adeliminare tutto ciò che diventa secco. Quando potare? Solitamente si predilige il periodo in cui la pianta è a riposo. Esistono due tipi di potature:

Corta: più energica e netta è consigliabile per le piante più deboli. In genere si riducono di 50-60 centimetri di altezza.

Lunga: riservata alle piante più forti e rigorose, la dimensione della rosa rimarrà di circa un metro.

Il raccolto delle rose: esistono orari per recidere i fiori, in questo caso sono le 15 e le 17, quando la pianta è più ricca di zuccheri prodotti dalla fotosintesi.

Attenzione all’acqua: quella del rubinetto, è calcarea e ricca di ioni, per questo motivo se ne sconsiglia l’utilizzo. Optare preferibilmente per l’acqua deionizzata o distillata.

Pochi e semplici passi per provare a far crescere delle bellissime rose!

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter