KKL Italia Onlus

News

Il KKL-JNF Canada celebra il Primo Ministro canadese Harper

KKL | Negev dinner 2013, CanadaCirca 4.600 ospiti hanno partecipato alla cena organizzata dal KKL-JNF intitolata “Canada Negev Dinner” presso il Metro Toronto Convention Center. La cena si è svolta in omaggio al Primo Ministro canadese, l’Onorevole Stephen Harper, il quale ne era l’ospite d’onore. Insieme ad altri funzionari del governo erano presenti anche numerosi sostenitori del KKL e di Israele.

Il KKL Canada ha onorato il P.M. Stephen Harper con un grande progetto del KKL, l’Hula Valley Bird Sanctuary Visitor and Education Center, che porterà il suo nome. La Valle di Hula, con la sua abbondanza di acqua e vegetazione, serve come importante sosta per milioni di uccelli migratori dall’Europa all’Africa durante i mesi invernali, guadagnandosi la reputazione come sito di bird-watching di classe mondiale.

Nel corso della serata, sono stati mostrati i 175 progetti, creati negli ultimi dieci anni, con il sostegno del JNF Canada tra cui, ovviamente, l’Hula Lake Park.

Il P.M. Stephen Harper si è mostrato visibilmente commosso in occasione della grande manifestazione di affetto dimostrata dalla comunità ebraica canadese, ed ha annunciato l’intenzione di visitare Israele il prossimo gennaio 2014.

Per quanto riguarda la Stephen J. Harper Hula Valley Bird Sanctuary and Visitor Education Center, egli ha sottolineato che per lui il progetto è molto importante per molti motivi: “Lo apprezzo ovviamente come riconoscimento personale, credo che sia un fantastico progetto ambientale, ma cosa più importante è dove si trova, perché è nella patria del popolo ebraico, in quella luce di libertà e democrazia. In quella che altrimenti sarebbe una regione delle tenebre, lo Stato di Israele”.

Il Primo Ministro canadese ha ribadito il suo sostegno allo Stato di Israele. “Siamo consapevoli che il futuro del nostro paese e della nostra civiltà comune dipende dalla sopravvivenza di quella Patria libera e democratica per il popolo ebraico in Medio Oriente, e vi dico amici, che è il motivo per cui Israele avrà sempre il Canada come amico nel mondo”.

Il pubblico ha ricevuto una meravigliosa sorpresa quando Stephen Harper, si è improvvisamente trasformato in un cantante, deliziando il pubblico con diversi numeri di rock classico. In risposta alla domanda del pubblico per un bis, ha suonato i Beatles con “Hey Jude”.

Il presidente del JFN Canada Josh Cooper ha affermato: “Sono orgoglioso di rappresentare una delle più antiche organizzazioni sioniste nel mondo”, ed ha ringraziato il Primo Ministro canadese per aver consentito al JNF Canada di onorarlo.

Josh Cooper per quanto riguarda il sostegno del primo ministro Harper allo stato di Israele, ha commentato: “Tu ci hai insegnato che i tuoi amici stanno con te “spalla a spalla”, indipendentemente dalla situazione, e hai confermato di essere un vero amico di Israele”.

In un video messaggio speciale per il P.M. Stephen Harper, il Premier israeliano Benjamin Netanyahu si è congratulato con il JNF per aver scelto di onorare il Primo Ministro canadese, dicendo che si è trattato di una scelta saggia. “Stephen Harper ha dimostrato di essere un vero leader”, ha detto. “Rimase con noi perché Stephen non vuole essere politicamente corretto. Vuole essere corretto”. Il P.M. Netanyahu ha salutato Stephen Harper come un amico personale, un grande amico per lo Stato di Israele e un grande leader.

Il presidente Mondiale del KKL Efi Stenzler, ha commentato così l’evento: “si tratta, da parte del P.M. Harper, di un’esposizione senza precedenti del supporto per il KKL e lo Stato di Israele”.

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter