KKL Italia Onlus

News

Vino semi-secco in una regione semi-arida

Yatirview-TaniaSusskind

Supportato dagli amici del KKL di tutto il mondo, Yatir Forest, la più grande foresta piantata in Israele, ha dimostrato che il trattamento ecologico adatto in aree semi-aride può prevenire l’erosione del suolo ed arrestare la desertificazione. La foresta, che si trova nel nord-ovest del Negev ai margini del deserto, è diventata famosa anche per l’ottimo vino prodotto nei vigneti situati tra le sue aree boschive.

Al Zim Center di Arad, si è svolto il “Desert Wine 1 Festival” in cui ogni sera, a partire dalle sette, il pubblico è stato accolto per assaggiare i migliori vini delle cantine nelle vicinanze, insieme con olio di oliva, formaggi e cioccolato.

Punta di diamante della serata è stata la Cantina Yatir. Infatti, Yatir Forest ha ricevuto 93 punti dal famoso critico di vini Robert Parker.

Questo vino mette il deserto sulla mappa del vino”, ha spiegato l’amministratore delegato della cantina, Yaakov Ben Dor che aggiunge: “Appassionati di vino provenienti da tutto il mondo ci stanno ancora chiamando e chiedendo con incredulità, ‘Come è possibile che cresca l’uva nel deserto? Addirittura proprio sopra il Mar Morto?’ E spiego loro che siamo in realtà continuando una tradizione di migliaia di anni. Anche Lot beveva vino qui dopo la fuga da Sodoma. Sparsi tra i nostri vigneti nella Foresta Yatir vi sono antichi torchi che indicano che le colline del deserto della Giudea sono da sempre una regione vinicola molto sviluppata”.

Oggi Yatir Forest è la più grande foresta piantata in Israele. Una stazione di ricerca ha dimostrato che gli alberi hanno sensibilmente ridotto le quantità di anidride carbonica nell’aria, così come la temperatura media da quando il bosco ha cominciato a crescere.

Eran Goldwasser, il produttore di vino della cantina Yatir, ha studiato enologia in Australia. Ha compiuto gli studi superiori presso la Cantina Salitage in Australia occidentale, che si trova, secondo la sua definizione, “nel clima più non-australiano che c’è”.

Goldwasser ha studiato in una università che simboleggia il nuovo mondo del vino e ha fatto i suoi studi avanzati in una cantina che è diventata famosa per il suo stile del “vecchio mondo”. Non c’è da stupirsi quindi che il vino di Yatir Forest, abbia reso orgogliosa la terra d’Israele.

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter