KKL Italia Onlus

News

"Un inno ad ogni forma di vita e di libertà". Piantato l'albero che porta il nome di Mario Mantovani

Mantovani-israele

(Ln – Milano, 11 nov) Il vice governatore e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani in visita in Israele (con una delegazione lombarda di esponenti del mondo della
sanità) ha partecipato oggi alla cerimonia della messa a dimora di un albero con il suo nome, nella cosiddetta “foresta Kennedy” sulle colline di Gerusalemme. L’albero precede la realizzazione di un “Giardino dei Giusti” dedicato ai cittadini di origine lombarda, voluto dal vice governatore Mario Mantovani. “I nostri cittadini lombardi che non hanno esitato a scapito della propria vita ad aiutare gli ebrei italiani – ha detto il vice presidente di Regione Lombardia – meritano di essere ricordati per sempre”.

“Un inno ad ogni forma di vita e di libertà – ha detto Mario Mantovani – contro i mille volti della persecuzione che, come nel caso del leader dell’opposizione Silvio Berlusconi, può manifestarsi anche con la negazione della parità dei diritti”. Un riconoscimento, quello di Giusti tra le nazioni, che dopo la seconda guerra mondiale è stato attribuito per indicare i non ebrei che hanno agito in modo eroico a rischio anche della propria vita per salvare anche un solo ebreo dal genocidio nazista. I Giardini dei Giusti rappresenterà pertanto una memoria concreta per le giovani generazioni e un messaggio di speranza e di vita.

Fonte: Asca.it

Come puoi sostenerci

Leggi di più

Iscriviti alla nostra Newsletter