KKL Italia Onlus

search icon
Dona il 5xMille a KKL Italia Onlus

News

Ganei Tal

Un nome che parla del passato e del futuro. Il passato di un villaggio abbandonato all’interno della Striscia di Gaza e un futuro nella nuova Ganei Tal ricostruita a pochi chilometri dal suo confine, ma nel Negev occidentale. Una nuova casa per le 65 famiglie che hanno partecipato in prima persona al Disimpegno da Gaza.

La maggior parte di loro viveva di agricoltura e produzione di vegetali organici, spezie e piante. Dopo aver abbandonato i loro campi e le loro case nel 2005, i residenti di Ganei Tal hanno deciso di rimanere insieme come una comunità con la speranza di poter tornare a vivere e lavorare come un tempo in un villaggio agricolo.

Il nuovo villaggio è sorto in una zona non coltivata e non popolata, ai margini del deserto del Negev, in un terreno secco e arido. Ma grazie alle ricerche che il KKL ha condotto per anni e che ha volentieri messo a disposizione di questa gente, e alle sue avanzate tecnologie agricole, insieme con l’impagabile esperienza degli agricoltori che lavorano la terra, hanno potuto rendere fertile questo fazzoletto di terra.

Israele ha bisogno di rendere produttivo e popolato ogni centimetro della sua terra. La costruzione del nuovo villaggio ha portato nuova linfa anche alla zona circostante, con nuove opportunità di sviluppo, turismo e lavoro.

Il KKL ha preparato un’area di 500 ettari per alloggi e infrastrutture (260 ettari) e per agricoltura (240 ettari) in modo da poter ospitare 65 famiglie uscite da Ganei Tal nella Striscia di Gaza. A ciascuna famiglia è stato affidato un lotto agricolo per coltivazioni in serra e coltivazioni agricole normali.

I raccolti includono speciali vegetali senza vermi o insetti, peperoni, spezie, semi, piante da appartamento e fiori.

Come i pionieri che hanno fatto crescere e prosperare la Terra di Israele, così gli abitanti del nuovo villaggio Ganei Tal hanno potuto dare un contributo determinante allo sviluppo dell’agricoltura.

E come ci hanno insegnato i nostri padri pionieri, ogni sfida si può vincere con il lavoro e l’impegno di tutti.



Come puoi sostenerci

Leggi di più

Resta aggiornato con la nostra newsletter

Iscriviti ora