La scatola blu che ha costruito il Paese

febbraio 27 2014

blue-box

Vicino Netanya, presso il Ruppin Academic Center è stata dedicata dal KKL una scultura dell’iconico Bossolo Blu, per onorare la memoria di Davide, Gita e Michael Hoffman di Perth (Australia) i quali hanno donato grande sostegno alle attività del KKL.

donor-sign“Non poteva esserci posto migliore per la scultura del Bossolo Blu, nel campus di un centro accademico con il nome di Arthur Ruppin, uno dei padri fondatori dell’insediamento agricolo ebraico nella Terra di Israele – ha dichiarato Efi Stenzler, Presidente Mondiale KKL, durante la cerimonia di inaugurazione – Tutto quello che abbiamo realizzato, è iniziato con una piccola scatola blu. Il KKL è impegnato a garantire che, la costruzione e lo sviluppo della Terra di Israele continuerà ed è questo che rappresenta il Bossolo Blu. Siamo ora di fronte ad una nuova frontiera: il mare. La ricerca marina è fondamentale per un Paese con una costa Mediterranea, sia in termini ambientali che per l’agricoltura. Il KKL collaborerà con la Ruppin Academic in questo campo e chissà, magari i frutti arriveranno non solo dalla terra ma anche dal mare!”.

certificateIl Ruppin Academic Center, Scuola di Scienze Marine, è stato istituito nel 1997 sotto il patrocinio dell’Università Ebraica di Gerusalemme. La scuola, unica nel suo genere in Israele, forma ed istruisce i suoi studenti nei vari settori pertinenti al mare: ambiente, biologia molecolare sino alle più specifiche tecnologie marine.

Tag: Israele, Keren Kayemeth LeIsrael, kkl

Leggi le altre news su: Da Israele
Social