CAPROTTI ISCRITTO AL LIBRO D’ORO DEL KKL

giugno 28 2016

Caprotti (1)

Giovedì 16 giugno il KKL Italia ha avuto il piacere di incontrare una persona davvero straordinaria, l’imprenditore italiano Bernardo Caprotti, proprietario dei supermercati Esselunga.

Siamo stati felicemente sorpresi di sapere che, a differenza di supermercati e grandi aziende del resto del mondo che oggi promuovono campagne di boicottaggio contro i prodotti provenienti da Israele, Caprotti e la sua azienda insistono per vendere i prodotti israeliani al pari di tutti gli altri.

Già lo scorso settembre il KKL Italia lo ha invitato come ospite d’onore all’apertura del Congresso mondiale del KKL, che si è svolto a Milano durante Expo 2015. Purtroppo, a causa di un infortunio, Caprotti non ha potuto partecipare e così lo abbiamo incontrato nella sua abitazione insieme alla moglie.

Caprotti (2)

In questa occasione siamo stati orgogliosi di consegnargli il certificato di iscrizione nel Libro d’Oro del Keren Kayemeth LeIsrael, come simbolo della sua amicizia con Israele.

Durante l’incontro Caprotti ci ha raccontato del suo profondo legame con Israele e con il popolo ebraico e ha voluto conoscere con piacere la storia del KKL e i progetti che portiamo avanti in Israele e nel mondo.

Un momento di confronto importante che siamo sicuri si rinnoverà nel futuro.

Tag: Keren Kayemeth LeIsrael, kkl, kkl italia

Leggi le altre news su: KKL
Social